Contenuto principale

Un Comune è un ente territoriale di base, dotato di un certo grado di autonomia amministrativa, dedicato agli interessi della popolazione locale.

Si definisce, per le sue caratteristiche di centro demico nel quale si svolge la vita sociale pubblica dei suoi abitanti, l'ente locale fondamentale.

Il Comune è definito dall'art. 114 della Costituzione come ente locale che rappresenta la propria comunità, curandone gli interessi e promuovendone lo sviluppo.

L'art 3 del TUEL gli attribuisce autonomia statutaria, normativa, organizzativa e amministrativa nonché – nell’ambito dello statuto, del regolamento e delle leggi di coordinamento della finanza pubblica – di autonomia impositiva e finanziaria.

Funzioni

Oltre che di funzioni proprie, il Comune è titolare delle funzioni che gli sono conferite con legge statale o regionale. Competono al Comune tutte le funzioni amministrative che riguardano popolazione e territorio comunali, in primo luogo nei settori organici dei servizi alla persona e alla comunità, dell’assetto ed utilizzazione del territorio e dello sviluppo economico. Il Comune svolge anche funzioni amministrative per servizi di competenza statale, quali, ad esempio, i servizi elettorali o quelli di stato civile e anagrafe.

Organi del Comune

Sono: il Consiglio Comunale, la Giunta Comunale, il Sindaco e il Segretario Comunale.

Il corpo elettorale elegge direttamente sia il sindaco che il Consiglio Comunale.